Festa dell’uva e delle cantine aperte 2015: tutto il gusto del Giglio

Festa dell’uva e delle cantine aperte 2015

Da un po’ di tempo, è diventato uno degli appuntamenti più attesi dell’anno all’isola del Giglio. Un evento in occasione del quale appassionati di vino e di buona cucina si daranno appuntamento qui nell’ultimo weekend del mese di settembre. E anche nel 2015, da giovedì 24 a sabato 26 settembre, si terrà la Festa dell’uva e delle cantine aperte.

Il protagonista indiscusso, come è logico che sia, sarà il vino dell’isola del Giglio. Soprattutto l’Ansonaco, il re dei vini di quest’isola: un vino bianco e secco, dal sapore deciso e dal colore quasi ambrato. Sarà possibile assaggiarne praticamente in ogni angolo della suggestiva località di Giglio Castello, dove si terrà l’evento.

E se il vino è il protagonista, un posto d’onore spetterà anche ai piatti tipici dell’isola del Giglio: largo a manicaretti come zuppa del bracconiere, grigliata di carne, baccalà con le patate, al coniglio, formaggi toscani. Si chiude con il panficato, uno dei dolci più caratteristici dell’isola.

Il vino e il cibo non saranno gli unici motivi ad attirare qui numerosissimi visitatori. In occasione della Festa dell’uva e delle cantine aperte ci saranno anche musica, spettacoli e, ovviamente, tanto divertimento.

Per maggiori informazioni sull’edizione 2015 della Festa dell’uva e delle cantine aperte (programma completo, eventuali cambiamenti di date), potete consultare il sito ufficiale del comune di isola del Giglio, Comune.isoladelgiglio.gr.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/cofano

Articoli correlati