Il faraglione dell’isola del Giglio: un’escursione a picco sul mare

faraglione isola del GiglioVi trovate nelle vicinanze di una delle spiagge più belle dell’isola del Giglio. Alla vostra sinistra c’è un promontorio roccioso che si tuffa nel mare di questa meta. Ed è proprio lì, a pochi metri della punta del promontorio, che sorge dall’acqua il faraglione dell’isola del Giglio.

Questo è uno dei lati più visitati e fotografati dell’isola. Visitati perché, come già detto, si trova a una delle estremità della spiaggia di Campese, dal nome dell’omonima località: una lunga striscia di sabbia bianca, dotata di tutti i servizi che si possano desiderare, raccomandata soprattutto se state trascorrendo una vacanza con i bambini.

È anche uno dei posti più fotografati dell’isola. Il faraglione è come un lungo sperone roccioso che sorge dal mare. C’è un sentiero, con partenza da Giglio Campese, che passando attraverso la bassa vegetazione arriva fino alla punta del promontorio: un’escursione a picco sul mare dell’isola, da cui si può ammirare e fotografare il faraglione.

Il momento migliore della giornata per concedersi questa piacevole passeggiata è al tramonto, quando il mare e il faraglione dell’isola del Giglio si tingono di rosso: difficilmente troverete un panorama più suggestivo e romantico di questo.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/stefo

Articoli correlati