Isola del Giglio in primavera: 4 ottimi motivi per prenotare il viaggio

isola del Giglio in primavera

Con l’arrivo della primavera, si risveglia anche la vostra voglia di viaggiare. Che si tratti della prima volta o che ci siate già stati, state pensando all’isola del Giglio come meta di questa piccola vacanza. Ci sono almeno quattro ottime ragioni per prenotare il viaggio. Eccole.

 

1. Sentieri

Immaginate questa scena: i profumi della macchia mediterranea, i colori dei fiori appena sbocciati, lo spettacolo del mare sempre a portata di mano. I sentieri dell’isola del Giglio si snodano proprio in scenari di questo tipo.

Ce ne sono di diversa lunghezza e difficoltà: alcuni sono adatti agli escursionisti più esperti, altri sono indicati per chi vuole concedersi una piacevole passeggiata sempre in bilico tra le alture dell’isola e il mare. In primavera, troverete delle condizioni ideali, con temperature miti ma non afose come in estate.

 

2. I panorami

Cos’è che rende una vacanza davvero speciale? Sono i ricordi. I ricordi dei posti che avete scoperto, dei luoghi che avete visitato, dei panorami indimenticabili che una data meta vi ha regalato.

Alcuni dei panorami più belli dell’isola del Giglio li potrete ammirare in questi due posti:

  • punta di Capel Rosso, all’estremità meridionale dell’isola
  • Giglio Castello, da dove potrete abbracciare, in pratica, tutta l’isola con lo sguardo

 

3. Immersioni

L’isola del Giglio è una meta capace di accontentare un po’ tutti i diver, dai beginner ai più esperti. Il suo mare è ricco di vita e di colori. La sua costa frastagliata è molto varia e offre panorami sottomarini sempre diversi. Tutto questo, a poca distanza dalla costa della Toscana.

Le possibilità per immergersi con muta e bombole sono tante. Ma queste sette sono le immersioni più belle da fare all’isola del Giglio. Con il vantaggio che, in primavera, l’isola del Giglio non è ancora affollata, e così il suo mare.

 

4. Spiagge

Infine, non dimenticate che la primavera dura fino a fine giugno. E già da inizio giugno potrete vedere le spiagge più belle dell’isola del Giglio: per un viaggio con tutta la famiglia o per immergersi in un natura incontaminata, l’isola ha sempre la spiaggia giusta per voi.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/antoniocolosimo

Articoli correlati