Cinque vele: il mare più bello è all’isola del Giglio

Per Legambiente e Touring club italiano, il mare più bello del 2019 è senz’ombra di dubbio il Tirreno. Dove ben sette comprensori portano a casa il prestigioso riconoscimento delle Cinque vele. E tra i vincitori non poteva, ovviamente, mancare l’isola del Giglio, che anche quest’anno si conferma abbracciata da uno dei mari più spettacolari dell’intera Penisola.

 

Le Cinque vele

Ogni anno, Legambiente e Touring club italiano presentano la loro guida con Il mare più bello. Nella quale si danno degli utili consigli a tutti i viaggiatori che non vogliono limitarsi alla tintarella ma vorrebbero anche godersi un mare limpido e cristallino, indice di attenzione verso il territorio e l’ambiente.

A ogni comprensorio turistico viene assegnato un punteggio rappresentato dalle “vele”, punteggio che va da 1 (il minimo) a 5 (il massimo). Le vele sono garanzia di:

  • Qualità dell’ambiente;
  • Presenza di servizi;
  • Basso consumo energetico.

Insomma: cosa si potrebbe mai desiderare di più da una spiaggia?

 

Il mare dell’isola del Giglio

Per carità, sicuramente vi fidate del giudizio di due autorevoli esperti come Legambiente e Touring club italiano. Però vorreste, per così dire, verificare il motivo per il quale il mare dell’isola del Giglio ha ricevuto le Cinque vele. Ebbene, dal momento che questa sarà la vostra prossima destinazione, potete scoprire:

  • Le più belle spiagge dell’isola del Giglio, ovvero cala dell’Arenella, spiaggia delle Cannelle, spiaggia di Campese, cala delle Caldane e cala degli Alberi;
  • Le tante (e stupende) calette che, benché non sempre raggiungibili in maniera agevole, sono in grado di regalare degli scenari ancora più speciali.

Ve lo possiamo assicurare: vi renderete conto che le Cinque vele assegnate all’isola del Giglio sono assolutamente meritate.

 

Come arrivare

Dovete soltanto raggiungere Porto Santo Stefano, sull’Argentario. È da qui, infatti, che partono i traghetti per l’isola del Giglio. La traversata dura circa un’ora. Appena un’ora e ammirerete un mare degno delle Cinque vele: vi sembra poco?

Articoli correlati

16 Maggio 2024

Posti da Visitare

Alla scoperta del Mosaico del Labirinto nella Villa Romana di Giannutri

4 Marzo 2024

Posti da Visitare

Weekend di primavera all’isola del Giglio: ecco cosa vedere

17 Maggio 2023

Posti da Visitare

I borghi più belli dell’isola del Giglio

Prenota il traghetto per l'Isola del Giglio al miglior prezzo con TraghettiPer

Metodi di pagamento
Certificazioni