La spiaggia rosa dell’isola del Giglio: ecco dove si trova

spiaggia rosa isola del Giglio

Quando si dice “spiaggia rosa”, la mente corre subito alla Sardegna e alla (splendida, non c’è che dire) isola di Budelli. Però c’è un’altra spiaggia che ha questa stessa caratteristica e si trova a poca distanza dalla costa della Toscana. All’isola del Giglio, per la precisione.

Si tratta della spiaggia di Campese. Che, per la precisione, è una delle spiagge più belle dell’isola del Giglio. Si trova nell’omonima località di Campese, sulla costa occidentale dell’isola. È la più grande del Giglio, di sabbia, facilmente raggiungibile, dotata di tutti i servizi che si possano desiderare in riva al mare.

Ecco, la sabbia: il suo colore è davvero peculiare. Perché questi fini granellini dorati riescono a regalare dei sorprendenti riflessi rosa. Una caratteristica resa ancora più unica dal mare che lambisce Campese: turchese, calmo e con il fondale che resta basso per molti metri (caratteristica che la rende ideale per chi sta trascorrendo una vacanza con tutta la famiglia).

Questa è la “spiaggia rosa” dell’isola del Giglio. Dove trascorrere una giornata dedicata interamente al mare, al sole e al relax. E subito dopo c’è un’isola tutta da scoprire:

  • Da Giglio Campese parte una strada asfaltata che arriva fino a punta di Capel Rosso, la punta più meridionale dell’isola: per arrivarci, in media, ci vogliono un paio d’ore a piedi.
  • Un’altra strada porta da Giglio Campese a Giglio Castello. A un certo punto del tragitto, noterete vicino alla strada delle costruzioni in pietra: sono i palmenti, che erano anticamente usati dai contadini dell’isola per la pigiatura dell’uva.
  • Infine, un terzo sentiero arriva fino alla punta del promontorio di fronte al quale si trova il faraglione del Giglio: uno dei posti più belli, fotografati e spettacolari di tutta l’isola.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/visittuscany

Articoli correlati