Preparare le patelle: 2 ottime ricette tipiche dell’isola del Giglio

ricetta patelle

Vi è venuta una sorta d’ispirazione culinaria: preparare un piatto dal sapore tipicamente estivo, indipendentemente dalla stagione e dal clima. Piatto che deve avere, come ingrediente fondamentale, le patelle. Adesso vi occorre solo una buona ricetta che v’invogli a mettervi ai fornelli.

Ve ne possiamo suggerire due. Entrambe tipiche della splendida isola del giglio.

 

Zuppa di patelle

  • 1 chilo di patelle
  • 200 grammi di pomodoro pelato
  • mezza cipolla
  • 600 grammi di patate
  • pane raffermo tostato
  • olio
  • un mazzetto di prezzemolo
  • peperoncino
  • vino bianco

La preparazione è estremamente semplice: scaldate olio e aglio in una pentola; aggiungete prima il pomodoro, fatelo rosolare ben bene; poi aggiungete tutti gli altri ingredienti un po’ alla volta e la quantità di acqua per raggiungere la consistenza che preferite. A fine cottura, disponete un paio di fette di pane in ciascun piatto e versate la zuppa.

 

Spaghetti al sugo di patelle

  • 400 grammi di spaghetti
  • 500 grammi di patelle
  • 200 grammi di pomodoro pelato
  • mezza cipolla
  • olio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • vino bianco

Dopo aver scottato appena le patelle, preparate un soffritto con cipolla e peperoncino, sfumando con il vino bianco. Aggiungete le patelle e un po’ dell’acqua di cottura in cui le avete scottate. Fate cuocere a fuoco basso finché il gustoso sughetto non raggiunge la consistenza che desiderate. Dopo averli cotti al dente, ripassate gli spaghetti nella pentola con il sughetto.

 

Queste due ricette, oltre a farvi leccare i baffi, vi daranno anche un’idea di quanto sia appetitosa la tradizione culinaria dell’isola del Giglio.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/allibito

Articoli correlati