Dove fare windsurf all’isola del Giglio: benvenuti nella baia di Campese

isola del Giglio windsurf

Spiagge abbastanza piccole e calette sicuramente suggestive ma, palesemente, non troppo adatte per muovervi sul mare spinti dal vento. Quindi per la vostra vacanza all’isola del Giglio dovete lasciare il windsurf a casa? Niente di tutto questo: anche qui c’è (almeno) un posto dove potrete praticare il vostro sport acquatico preferito.

Ed è la baia di Campese, dove si trova una delle spiagge più belle dell’isola del Giglio. Non a caso si tratta della spiaggia più grande dell’intera isola. I venti, di solito, sono abbastanza costanti. Bisogna solo fare attenzione a scegliere bene gli orari perché, specialmente durante il periodo estivo, Campese è molto frequentata.

Se non avete intenzione di portare con voi l’attrezzatura necessaria, la potrete tranquillamente noleggiare proprio sulla spiaggia di Campese. E se siete dei beginner che hanno deciso di avvicinarsi a questo appassionante sport, sempre sulla spiaggia non mancano corsi e istruttori che vi faranno vedere come cominciare.

Oltre alla spiaggia di Campese, altri luoghi che potrebbero rivelarsi adatti per il windsurf sono cala dell’Arenella, sulla costa nordorientale dell’isola, e la spiaggia delle Caldane, poco lontano da Giglio Porto. Anche in questo caso, sappiate che si tratta di spiagge affollate durante l’estate.

E tra il vento e le onde? Come già detto, Campese è una delle spiagge più belle dell’isola del Giglio (così come Arenella e Caldane): posato il windsurf, potete sdraiarvi e concedervi un po’ di sano relax.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/grace_land

Articoli correlati