Isola del Giglio in 10 ricette: gli spaghetti al sugo di patelle

isola del Giglio in 10 ricette: spaghetti al sugo di patelle

La volta scorsa, la protagonista è stata la terra. Adesso si ritorna ai sapori del mare che circonda l’isola. Infatti la quarta tappa di questo viaggio all’isola del Giglio in 10 ricette sarà un piatto molto particolare (e gustoso): gli spaghetti al sugo di patelle. Da provare assolutamente durante la vostra vacanza all’isola del Giglio.

 

Ingredienti (per quattro persone):

  • 400 grammi di spaghetti
  • 500 grammi di patelle
  • 200 grammi di pomodoro pelato
  • mezza cipolla
  • olio
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • vino bianco

Le patelle hanno un sapore molto particolare e, soprattutto, abbastanza delicato. Per chi non lo sapesse, si tratta di molluschi dotati di una sola conchiglia (per certi versi, sono accostabili alle vongole ma il sapore è completamente diverso). Si tratta di una ricetta tipicamente estiva.

 

Preparazione:

  1. Mette sul fuoco l’acqua per la pasta.
  2. Pulite le patelle, lavatele e separatele dal guscio.
  3. Scottate le patelle con pochissima acqua. Quando saranno cotte, filtrate l’acqua di cottura e mettetela da parte (vi servirà in un secondo momento).
  4. Preparate un soffritto con cipolla e peperoncino. Sfumate il tutto con il vino bianco.
  5. Aggiungete le patelle (intere o tritate, come preferite) e un po’ dell’acqua di cottura. Fate cuocere finché non otterrete un gustoso sughetto.
  6. Togliete gli spaghetti quando sono molto al dente e ripassateli nella pentola.

 

Lasciate gli spaghetti al sugo di patelle nella pentola e fateli amalgamare. A fine cottura potete aggiungere del prezzemolo tritato.

 

Ricetta precedente: minestra di fagioli | Prossima ricetta: olive sotto pesto

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/tavallai

Articoli correlati