Vacanza in inverno sull’isola del Giglio: le 7 cose da fare

isola del Giglio in inverno

L’isola del Giglio non è solo mare, costa e spiagge. È una meta da vedere e da scoprire durante tutto l’anno. E anche in inverno le cose da fare sono tante. Per una vacanza all’insegna della natura incontaminata, del più totale relax, e delle sue antiche tradizioni.

 

1. Località

Ovvero Giglio Porto, Giglio Castello e Giglio Campese. La prima è il posto dove attraccano i traghetti, la seconda è un antico borgo di origine medievale e la terza si trova sulla costa orientale dell’isola. Qui vivrete qualche giorno seguendo i ritmi lenti delle giornate e delle tradizioni, degli operosi abitanti dell’isola impegnati nel lavoro quotidiano, passeggiando per stradine e piazzette.

 

2. Spiagge

Quiete e temperature miti sono le caratteristiche dell’isola del Giglio in inverno. Un periodo durante il quale la natura di questa meta si mostra in tutta la sua bellezza. Una bellezza che è possibile scoprire anche visitando le più belle spiagge dell’isola, che in inverno offriranno dei panorami molto intimi e suggestivi.

 

3. Caccia e pesca

La caccia di selvaggina e la pesca sono due attività alle quali è possibile dedicarsi in questo periodo. Attività da svolgere unicamente seguendo le regole e le normative in merito (al riguardo informarsi presso il comune di Isola del Giglio, Comune.isoladelgiglio.gr.it).

 

4. Passeggiate e sentieri

Temperature miti, come si è già detto. Ideali per passeggiate ed escursioni nella natura. Percorrendo sentieri dai quali si può vedere il mare, e immersi nel profumo di fiori e piante multicolori, come narcisi, calendule, mirti, rosmarini. Un piacere per gli occhi e per l’olfatto.

 

5. Eventi

Natale, Capodanno, Befana e Carnevale sono ricorrenze molto sentite dalla popolazione locale. In queste occasioni le diverse associazioni culturali che operano sull’isola del Giglio organizzano eventi di vario tipo, adatti per bambini e adulti.

 

6. Immersioni

Per tutti gli appassionati di diving, l’isola del Giglio è bella tanto in superficie quanto lo è appena al di sotto della superficie del mare. Le immersioni che si possono fare sono davvero tante. Tra le più belle, bisogna citare almeno secca Zampa di Gatto, punta di Capel Rosso e scoglio di Pietrabona.

 

7. Specialità culinarie

Non c’è vacanza senza assaggiare le specialità culinarie del luogo. E questa vacanza al Giglio non fa certamente eccezione: pesce in scaveccio, cacciucco, totani ripieni e panficato delle tante cose da mangiare.

 

L’isola del Giglio ha molto da offrire anche in inverno. E sono tanti i motivi per prenotare in tempo il proprio viaggio in traghetto.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/beatfat

Articoli correlati