Isola del Giglio: gli eventi in programma nell’estate 2018

isola del Giglio eventi estate 2018

L’estate 2018 la trascorrerete sull’isola del Giglio. Tra una giornata in riva a un mare da favola, un’escursione nella natura e l’assaggio dei piatti tipici, vi piacerebbe anche conoscere gli eventi che animano la bella stagione in questa destinazione. Ecco quali sono.

 

I tre santi

L’isola del Giglio potrebbe anche essere ribattezzata l’isola dei tre santi, uno per ciascuna delle tre località. A ognuno dei quali viene dedicata una diversa quanto suggestiva festa tradizionale. E tutte si svolgono in estate.

  • San Lorenzo. Il patrono di Giglio Porto è il patrono dell’intera isola e si festeggia il 10 agosto. L’intero evento dura diversi giorni ma il momento più atteso e caratteristico è sempre il palio marinaro, che vede sfidarsi i tre rioni di Giglio Porto, ovvero Chiesa, Moletto e Saraceno.
  • San Rocco. Il patrono di Giglio Campese si festeggia il 16 agosto. Immancabile è la grande processione religiosa che termina in riva al mare. E di sera, sulla spiaggia di Campese, una delle più belle spiagge dell’isola del Giglio, c’è lo spettacolo di fuochi pirotecnici.
  • San Mamiliano. Il patrono di Giglio Castello si festeggia 15 settembre. La festa dura quattro giorni consecutivi e ha davvero tanto da offrire: il palio dei somari, la quadriglia, gli spettacoli di fuochi pirotecnici.

 

Estate sempre

In questo caso, si tratta di una serie di eventi, organizzati dall’associazione San Rocco, che si svolgeranno a Giglio Campese da maggio a ottobre. Nei mesi estivi, sono in programma giochi e assaggi di piatti tipici. Per maggiori informazioni, si rimanda al sito dell’associazione, Isoladelgigliocampese.it.

 

Festa dell’uva e delle cantine aperte

Il modo migliore per dire arrivederci all’estate. Solitamente, l’ultima settimana di settembre si tiene la Festa dell’uva e delle cantine aperte, tre giorni durante i quali i visitatori potranno degustare i migliori vini dell’isola del Giglio, messi a disposizione dalle cantine di Giglio Castello.

 

Come arrivare

Per arrivare e godervi la vostra prossima vacanza in estate, vi resta solo una cosa da fare: prenotare in tempo un posto su uno dei traghetti per l’isola del Giglio che partono da Porto Santo Stefano.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/tesking

Articoli correlati