Cinque escursioni in barca durante una vacanza all’isola del Giglio

isola del Giglio escursioni in barca

Le spiagge più belle dell’isola del Giglio avete già avuto modo di apprezzarle. Ma la vacanza non è certo finita qui, questa destinazione ha ancora tanto altro da offrire. E una di queste cinque escursioni in barca vi darà l’occasione di scoprire le tante bellezze dell’isola.

  1. Giannutri. Una piccola isola che sorge ad appena 15 chilometri dall’isola del Giglio. È una delle escursioni in barca “classiche” durante una vacanza in tale località. Giannutri è da vedere per la sua storia e la sua natura, tra piccole calette e i resti di un’antica villa patrizia.
  2. Pianosa. Amministrativamente fa parte del comune di Campo nell’Elba, sull’isola d’Elba. L’aggettivo migliore per descriverla è lontana: dalla modernità, dallo stress, dal rumore. I posti più importanti da vedere sono forte Teglia, palazzo della Specola, chiesa di San Gaudenzio, le catacombe, il faro.
  3. Il giro delle calette. Cala Pozzarelli e cala dell’Allume vi dicono qualcosa? In caso di risposta negativa, sappiate che si tratta di alcune delle calette più belle dell’isola del Giglio. Luoghi che però sono, di solito, abbastanza difficili da raggiungere. Ma non via mare: un’escursione in barca è il modo migliore per scoprire questi piccoli gioielli che si aprono lungo la costa frastagliata dell’isola del Giglio.
  4. Punte e fari. Alcuni dei posti più belli dell’isola del Giglio sono dei grandi promontori che si protendono nel mare e sono sormontati da fari, alcuni in disuso, altri ancora attivi. Un esempio su tutti, giusto per rendere l’idea: Punta di Capel Rosso.
  5. Il giro dell’isola del Giglio. Un altro grande classico: si tratta di un’escursione che vi farà circumnavigare l’isola del Giglio, di solito con sosta nelle calette e nelle spiagge più famose. È un’escursione consigliata soprattutto se avete poco tempo a disposizione per ammirare l’isola.

Queste sono le 5 escursioni in barca da non perdere durante un viaggio all’isola del Giglio. E, in linea di massima, partono tutte da Giglio Porto e da Giglio Campese: sui rispettivi porti troverete tutte le informazioni di cui avete bisogno.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/gioanola

Articoli correlati