Isola del Giglio in 10 ricette #7: la settima tappa è la palamita in umido

isola del Giglio in 10 ricette: palamita in umido

Il viaggio per scoprire l’isola del Giglio in 10 ricette è giunto ormai alla sua settima tappa. Stavolta tocca a uno dei piatti più tipici della cucina gigliese: stiamo parlando della palamita in umido, un’autentica istituzione culinaria da queste parti.

 

Ingredienti (per quattro persone):

  • 800 grammi di palamita a trancio (possibilmente, 4 tranci da 200 grammi l’uno)
  • 2 pomodori maturi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 foglia di alloro
  • prezzemolo
  • 1 cipollotto fresco
  • olio di oliva
  • sale (quanto basta)
  • 1 peperoncino
  • vino bianco

In un certo senso, questa ricetta condensa tutti i sapori più caratteristici dell’isola del Giglio: il pesce, il vino, gli ortaggi. Tutti elementi che si combinano perfettamente in un piatto dal sapore unico.

 

Preparazione:

  1. Tagliate i pomodori a cubetti.
  2. Tritate il cipollotto e il prezzemolo.
  3. Prendete una padella abbastanza capiente.
  4. Metteteci olio, aglio, cipollotto e prezzemolo tritati.
  5. Fate soffriggere per qualche minuto, poi sfumate con il vino bianco.
  6. Aggiungete i pomodori tagliati a cubetti, il sale, il peperoncino, la foglia di alloro e fate cuocere per 1-2 minuti.
  7. Aggiungete i tranci di pesce, facendoli cuocere per 10 minuti da ambo le parti.

 

Una volta pronta, con la palamita in umido porterete a tavola, letteralmente, tutto il sapore dell’isola del Giglio.

 

Ricetta precedente: coniglio alla cacciatora | Ricetta successiva: totani ripieni

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/helenk

Articoli correlati