Trascorrere Ferragosto 2017 sull’isola del Giglio: un’idea per voi

Ferragosto 2017 isola del Giglio

Avete scelto di trascorrere l’estate sull’isola del Giglio o state seriamente pensando di farlo. E, per voi, il giorno clou della stagione è il 15 agosto. In altre parole, vi serve una buona idea per trascorrere il giorno di Ferragosto 2017 su questa splendida isola.

Eccola:

  • Mattina. La prima parte della giornata sarà dedicata esclusivamente al relax. Relax su una delle più belle spiagge dell’isola del Giglio: in particolare, vi consigliamo di sceglierne una tra cala dell’Arenella, spiaggia di Campese e cala delle Caldane, che sono dotate di diversi servizi e sono indicate anche per chi sta trascorrendo una giornata con i bambini.
  • Pomeriggio. Il faro del Fenaio, sull’omonima punta del Fenaio, sulla costa settentrionale dell’isola, fu inaugurato nel 1883. Partendo da Giglio Castello, c’è una strada che, in circa un’ora e mezzo di cammino, porta fin lì, un percorso tra i profumi del mare e della macchia mediterranea. Una volta arrivati al faro, il panorama che si parerà davanti a voi sarà mozzafiato.
  • Cena. La passeggiata pomeridiana vi avrà sicuramente messo fame. Tanto a Giglio Castello quanto a Giglio Porto, non mancano i tipici ristorantini, dove fermarsi ad assaggiare le specialità culinarie dell’isola, come cacciucco, coniglio alla cacciatora e totani ripieni.
  • Sera. Di solito, in occasione del Ferragosto, di sera vengono organizzate delle feste in piazza o in riva al mare nelle tre località dell’isola. Per maggiori informazioni, si rimanda al sito ufficiale del comune di Isola del Giglio, Comune.isoladelgiglio.gr.it.

Adesso, per organizzare la vostra vacanza, manca solo una cosa: prenotare in tempo il viaggio in traghetto per l’isola del Giglio.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/gioanola

Articoli correlati