La fauna dell’isola del Giglio: preferite le escursioni o le immersioni?

isola del Giglio fauna

Della flora dell’isola del Giglio abbiamo già parlato. E a una flora così ricca non poteva che corrispondere una fauna altrettanto ricca.

  • Mammiferi. La fauna terrestre dell’isola del Giglio non è molto varia. Il coniglio selvatico e la crocidura sono gli animali più rappresentativi. Da poco è stato importato il muflone, ancora poco diffuso. Inoltre ci sono diverse specie di pipistrelli, come molosso di Cestoni, il miniottero di Schreiber, il pipistrello nano, il pipistrello albolimbato.
  • Avifauna. Diversamente dai mammiferi, l’avifauna dell’isola del Giglio è molto ricca e variegata. Tra gli uccelli nidificanti e svernanti che abitano l’isola, i più importanti sono poiana, gheppio, falco pellegrino, gabbiano corso e gabbiano reale, tortora, barbagianni, corvo imperiale, marangone dal ciuffo, codirosso spazzacamino, passero solitario.
  • Fauna marina. L’isola del Giglio è anche conosciuta per la grande ricchezza della sua vita sottomarina. La fauna ittica è quella tipica del Tirreno: cernia, dentice, grongo, murena, pesce spada, labridi e saraghi sono le specie marine che è più facile avvistare.

Adesso che vi siete fatti un’idea di quale sia la fauna dell’isola del Giglio:

 

Fonte immagine: https://www.flickr.com/photos/mrlunastorta

Articoli correlati