Dove dormire all’isola del Giglio? Tre località a vostra disposizione

isola del giglio dove dormire

C’è chi sceglie di visitare l’isola del Giglio in un giorno. Ma c’è anche chi decide di fermarsi per più tempo, come un fine settimana o una settimana intera. In questi casi diventa necessario sapere dove dormire all’isola del Giglio. A vostra disposizione ci sono le tre località dell’isola.

 

Giglio Castello

Delle tre località, è quella che si trova nella parte centrale dell’isola, in cima a una piccola altura dalla quale si può abbracciare con lo sguardo il Giglio. Questa località è consigliata per coloro che vogliono dormire in un luogo che trasuda un fascino antico e suggestivo, con le sue viuzze strette e l’imponente rocca Aldobrandesca.

 

Giglio Campese

Questa è la località sulla costa occidentale del Giglio, la più selvaggia e incontaminata dell’intera isola. Qui trovate tutti i servizi di cui potreste aver bisogno. Giglio Campese è consigliata soprattutto per gli appassionati di trekking e di escursioni nella natura.

 

Giglio Porto

Come il nome stesso suggerisce, è qui che attraccano i traghetti per l’isola del Giglio. In molti preferiscono dormire a Giglio Porto, in modo da non doversi spostare per l’isola del Giglio con le valigie in mano (o in auto, o in moto). Da qui partono anche le escursioni in barca. Inoltre nelle vicinanze sono presenti alcune delle spiagge più belle dell’isola del Giglio.

 

Queste sono le tre località dove è possibile dormire all’isola del Giglio. In ognuna di esse si trovano hotel, case vacanza, B&B, insomma la soluzione che fa al caso vostro. Considerate che i tre centri abitati sono molto vicini, quindi scegliere di pernottare in uno di essi non vi impedirà di visitare gli altri. E prima di partire vi sarà utile sapere:

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/74198089@N02

Articoli correlati