Cala Smeraldo: un piccolo spettacolo a picco sul mare

cala Smeraldo isola del GiglioIl nome è già tutto un programma. E un motivo ci dovrà essere se cala Smeraldo è una delle calette più visitate dell’isola del Giglio.

La caletta – Il perché di questo nome è facilmente intuibile: il colore del mare che lambisce la caletta, di una intensa tonalità smeraldo. Non aspettatevi sabbia ma solo rocce, di varie dimensioni. L’acqua è talmente trasparente che l’ombra delle barche si proietta nitida sul fondo. Se cercate un posto per un tuffo in mare nel più completo relax, l’avete trovato.

Dove si trova – Cala smeraldo è vicina a una delle spiagge più belle dell’isola del Giglio, ovvero la spiaggia delle Cannelle, a sud di Giglio Porto, che quindi diventa il punto di partenza migliore. Comunque raggiungerla non sarà un problema nemmeno se vi trovate in una delle altre località dell’isola del Giglio, in quanto potete usufruire dell’efficiente sistema di autobus.

Come raggiungerla – Come già detto cala Smeraldo si trova a poca distanza da Giglio Porto. Per arrivarci basta prendere la strada litoranea che va verso sud. La caletta è visibile già dalla strada. Un sentiero sterrato e non troppo difficile scende fino a cala Smeraldo: prestate attenzione sia durante la discesa che durante la salita. In alternativa potete arrivarci via mare, magari durante un’escursione in barca.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/ogliastra

Articoli correlati